Organizzare e decorare il planner

Betray

Organizzare e decorare il planner è semplice e divertente. Ma per prima cosa bisogna individuare l’uso che ne vogliamo fare altrimenti finiremo per non usarlo, per lasciarlo chiuso in un cassetto. Come iniziare nel modo migliore ad organizzare e decorare il planner?

Per prima cosa si deve decidere per cosa utilizzare il planner. A quel punto si creano delle sezioni dedicate. Per esempio:

  • Se il nostro planner lo useremo per lavoro puoi creare le sezioni: contatti, progetti, scadenze, calendario mensile, urgente, calendario riunioni e così via.
  • Se per la famiglia le sezioni potrebbero essere: bollette in scadenza, un piano per le pulizie settimanale, mensile, annuale, to do, numeri utili, visite mediche, spese straordinarie. Si possono anche dividere le sezioni per colori, calendario eventi, per ogni membro della famiglia, così che ognuno riesca ad essere organizzato.
  • Se per gli hobby le sezioni potrebbero essere: canali social, idee per blog, elenco shop preferiti, idee progetti, wish list e così via.

Bisogna solo dedicarci del tempo per organizzare e decorare il planner come riterrete più opportuno e vedrete che vi appassionerete diventando anche voi delle planner addict 😉

Anche per decorare il planner bisogna trovare il proprio stile. C’è chi ama avere il planner pulito e chi ama riempirlo di colore e scritte.

Ciò che conta è che non sia stressante, se capita di sbagliare non fatene un dramma, bisogna sperimentare tanto e nel mentre cercare di farlo piacevolmente.

Soprattutto all’inizio, che si può aver timore ad abbellire un pianificatore, come se quelle pagine vuote ci inibissero.

E’ un pochino come tornare bambine in cui si scriveva e disegnava in modo assolutamente spontaneo.

Questo dev’essere organizzare e decorare il planner. Essere se stesse.

Se guardiamo sui social vedremo dei planner capolavori, unici ed inimitabili. Troppo spesso pieni di cose comprate che in tante non possono permettersi.

Ma per organizzare e decorare il planner basta davvero poco qualche penna colorata post it qualche washi tape pezzetti di carta colorati o qualche adesivo free trovato in rete, colla e forbici.

Non c’ bisogno che dobbiamo svuotare i negozi 😀

Vi mostro il mio planner decorato ed organizzato.

E’ completamente decorato con stickers free creati da me che potete trovarli QUI o trovati in rete vedi la mia bacheca dedicata ai planner e a tutto ciò che serve per abbellirli QUI .

Ho consumato solo carta ed inchiostro. Non pensate che io non acquisti, anzi!! sono una spendacciona 🙂 ma non mi piace strafare.

L’ho fatto in passato con lo scrapbooking, e mi è rimasto materiale per una vita, che poi passa di moda e muore nei cassetti…

 

organizzare e decorare il planner
organizzare e decorare il planner organizzare e decorare il planner

Come potete vedere ci sono moltissimi stickers è colorato e anche molto organizzato.

  • C’è il menù di ogni giorno sulla destra.
  • In fondo alla settimana ci sono le faccende domestiche che non devo dimenticare, le cose da fare, e gli obbiettivi della settimana.
  • Poi in ogni giornata inserisco alcuni impegni, perché davvero non posso scriverli tutti, la giornata è lunga e faccio sempre qualcosa.
  • Ci sono le cose di routine che è inutile scrivere, o quelle che ti accorgi di dover fare al momento.

Insomma uso il planner in modo leggero, ma mi aiuta a tenere traccia e a ricordare di eventuali scadenze impegni e cose da fare.

Se vi va di approfondire l’argomento ho scritto un altro post riguardo a come organizzare e decorare il planner QUI

organizzare e decorare il planner

Spero che in qualche modo vi abbia dato qualche spunto per iniziare questa speciale avventura di come si potrebbe organizzare e decorare il planner 🙂 a presto e… 

Happy Planner!

firma

Per iscriversi agli aggiornamenti del sito, utilizzare il form sottostante, vi arriverà un email, cliccate sul link allegato per accedere ai contenuti speciali dedicati solo agli iscritti

 

SEGUIMI su

     

o sul Gruppo fb: Planner Carpe Diem Italia

Informazioni utili per la stampa

Tutti gli elementi stampabili sono stati creati a 300 dpi, in modo che la stampa risulti chiara e nitida. Le immagini invece sul blog sono caricate a 72 dpi, questo non permette di vedere tutti i dettagli e i colori con precisione. Per una stampa perfetta assicurati di stampare gli adesivi su carta di ottima qualità

Per favore se pubblichi i contenuti di paperandneedle.com su internet, gradirei di essere taggata o menzionata, così che altri possano conoscermi con #paperandneedle
@paperandneedle
 
 
Consultare la guida riguardo al COPYRIGHT delle immagini e dei file di paperandneedle.com
 

 Grazie infinite!

Author:

Lascia un commento

Your message*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Name*
Email*
Url